Archivio dell'autore

Un pensiero al giorno

febbraio 24, 2018

 

” L’amore guarda non

   con gli occhi ma con

   l’anima.”

 

William Shakespeare

Annunci

Oggi accadeva

febbraio 24, 2018

A cuea di Rnnio Boccanera

1966        24          febbraio          Lazio

Risultati immagini
Aldo Moro

 

 

Moro vara il suo terzo governo, formato da un quatripartito: DC, Psi, Psdi e Pri.

 

Giorni di storia

La storia

Il Governo Moro III è stato il ventunesimo governo della Repubblica Italiana, il quarto e ultimo della IV legislatura.

È rimasto in carica dal 24 febbraio 1966 al 25 giugno 1968 per un totale di 852 giorni, ovvero 2 anni, 4 mesi e 1 giorno.

Wikipedia

Che l’Europa salvi l’Italia

febbraio 23, 2018

 

Genova (luglio 2001)

[…] Due mesi dopo le elezioni di cui il risultato, G8 a Genova.  L’Italia, nella persona del suo capo, dichiara la propria abbedienza assoluta all’America di Bush, che invia in Europa, lo sappiamo edesso, le sue truppe poliziesche piùferoci contro i manifestanto pacifisti. Mentre il governo, da parte sua, mette in atto una violenza che da sola batererebbe a giustificare le accuse di “fascismo” […]

 

Jacqueline Risset

Non siamo in vendita

 

(e.b.)

Unpensiero al giorno

febbraio 23, 2018

 

Immagine correlata

Oggi accadeva

febbraio 23, 2018

 

A cura di Ennio Boccanera

1965        23         febbraio        Stati Uniti

Risultati immagini
Stan Laurel

 

Muore a Santa Monica, all’eta di 74 anni, Stan Laurel, l’attore inglese che in coppia con Oliver Hardy aveva formato il duocomico più acclamato della storia del cinena.

 

Da Tele-sette n° 8 del 14/02/17

La storia

Stan Laurel, pseudonimo di Arthur Stanley Jefferson (Ulverston, 16 giugno 1890Santa Monica, 23 febbraio 1965), è stato un attore, comico, regista, produttore cinematografico e sceneggiatore britannico.

Stan Laurel, meglio conosciuto per il ruolo di Stanlio del duo comico Stanlio e Ollio (Laurel & Hardy), «è considerato uno dei più grandi attori comici di tutti i tempi; agilissimo nella sua fisicità e geniale nell’invenzione comica, ha innovato profondamente il modo di recitare la comicità per le sue capacità di rendere ricco di particolari intriganti un individuo “apparentemente stupido”.»[1] I suoi giochi di parole molto spesso erano frasi semplici, ma venivano espresse con variopinte e bizzarre combinazioni.

Wikipedia

Lettere dal carcere

febbraio 22, 2018

 

26 dicembre 1927

 

Carissimo Beri,

ho ricevuto con un certo ritardo la tua lettera del 25 novembre, sapevo che un gruppo di confinati era stato inviato a Palermo in carcere. ma ignoravo l’imputazione precisa; credevo si trattasse di un processo disciplinare dinanzi al pretore, trasportato a Palermo solo per la scarsa capacità del carcere isolano. Beh! pazienza, caro Berti!

Avvocati ne conosco, su per giù, come te. Penso che avrai tempo per pensarci, se l’istruttoria andrà fino in fondo e ti imballeranno per Roma. Io, personalmente, non ho ancora pensato al grave problema, che mi fa alquanto ridere. Su per giù, farei anche meno dell’avvocato,[…]

 

Antonio Gramsci

 

(e.b.)

Un pensiero al giorno

febbraio 22, 2018

 

Immagine correlata
Anonimo

 

Oggi accadeva

febbraio 22, 2018

A cura di Ennio Boccanera

1962         22          febbraio          Lazio

 

Fanfani presenta il suo IV governo, un tripartito DC-Psdi-Pri che ha l’astensione del Psi, basato su un programma di grandi riforme. Nasce così il centro-sinistra.

 

Giorni di storia

La storia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Governo Fanfani IV è stato il diciassettesimo governo della Repubblica Italiana, il quinto e ultimo della III legislatura.

È rimasto in carica dal 22 febbraio 1962 al 22 giugno 1963 per un totale di 485 giorni, ovvero 1 anno e 4 mesi.

Wokopedia

La vita delle donne

febbraio 21, 2018

 

La donna appena arriva ar rifriggerio

de godè li bimestri(1) o er bonificio(2),

incomincia a capi che cos’è cicio(3)

e principia a peccà de desiderio.

 

Po’ appena è bona de sonà er zarterio(4)

e de fà ar maschio quarche bon ufficio,

incomincia a rubbà la carna al micio(5)

e principia a peccà de cazzimperio(6).

 

Ma quanno che pe via der zona-sona(7)

diventa un orto che gnisuno(8) stabbia,

e fa tele de ragno a la ficona,

 

vedenno er cicio nun tornà poù in gabbia,

sa dà pe corpo morto a la corona(9),

sin che in grazzia de dio crepa de rabbia.

 

Giuseppe Gioachino Belli

 

Note

 

1 – li bimestri   – i mestrui a mesi alterni

2 – er bonifico – il mestruo

3 – cicio – Ucello, in due significati

4 – zarterio – antico strumento a corde, ma il sonetto è tutto giocato sui doppi sensi

5 – micio  – gatto

6 – cazzimperio – pinzimonio

7 – zona-sona  – suona-suona

8 – gnisuno – nessuno

9 – corona –  la corona del rosario

Che l’Europa salvi L’Italia

febbraio 21, 2018

 

Prelominare (maggio 2001)

[…] Mafia, Chiesa, fascismo detto”post” e nuovo fascismo delle Leghe: tutti questi nobili padrini hanno incassato il loro dovuto all’indomani delle elezioni, nei progetti immediadamente presentati e che saranno immancabilmente votati – essendo la maggioranza in tutti i casi assicurata sia alla Camera che al Senato: trasformazione radicale del sistema giudiziario, parità tra scuola privata e scuola pibblica, proclamazione di un “reato di clandestinità”, referendum annunciato sulla “devolution” – autonomia completa delle regioni, seccessione del Nord all’orizonte -, diminuzione delle pensioni (le promesse sui manifesti rapidamente dimenticate), licenziamenti liberi e infine, piccola ricompensa per il boss trionfante, abolizione della tassa di successione delle grandi fortune[…]

 

Jacqueline Risset

Non siamo in vendita

 

(e.b.)